domenica 25 febbraio 2018

L'Osservatore Romano
Nella Repubblica Democratica del Congo si prepara una nuova marcia di protesta contro il presidente Joseph Kabila. Ieri, a Kinshasa, i fedeli hanno intanto pregato per la pace nel paese e nel Sud Sudan, rispondendo all’appello del Papa. Molti di loro hanno partecipato alla messa celebrata nella cattedrale Notre-Dame del Congo, la più grande delle chiese di Kinshasa. «In unione con Papa Francesco, preghiamo perché il Signore porti la pace in tutti il cuori», ha detto il celebrante.
Vaticano
Pope makes statement by meeting victims of anti-Christian persecution
Crux
(John L. Allen Jr.) Although it’s basically apocryphal, a saying attributed to St. Francis of Assisi advises, “Preach always, and, when necessary, use words.” Popes, of course, use a lot of words, but they also find plenty of other ways to preach - in gestures, through their travel, in policy decisions and personnel appointments, even through the meetings they choose to take. (...)
El Salvador
L’arcivescovo di San Salvador in vista delle elezioni. Responsabilità e partecipazione
L'Osservatore Romano
Promuovere la partecipazione dei cittadini alle elezioni e incoraggiare il voto responsabile: questo l’invito della Chiesa salvadoregna in vista dell’imminente tornata elettorale del 4 marzo, quando i cittadini saranno chiamati alle urne per eleggere i deputati e rinnovare le amministrazioni locali. Lo ha ribadito l’arcivescovo di San Salvador, José Luis Escobar Alas, che ha messo l’accento sulla situazione di malcontento e di disaffezione alla politica largamente diffusa nel paese centroamericano.
L'Osservatore Romano
Testimonianze di orrori: è il contenuto del rapporto dell’Onu sulle violazioni dei diritti umani perpetrate nella guerra civile in corso ormai da cinque anni nel Sudan del Sud. Il documento sarà presentato ufficialmente a Ginevra il mese prossimo, ma alcuni stralci sono stati consegnati in visione alla stampa ieri. La commissione, che ha stilato il documento, ha raccolto 230 testimonianze e altro materiale che — secondo gli autori del rapporto — rappresentano «sufficienti prove» sia contro le forze del presidente Salva Kiir sia contro i ribelli che si oppongono al suo governo. E spuntano anche alcuni nomi.
Libano
Allarme della Caritas per l’emergenza sociale e umanitaria. Sul Libano tutto il peso dei giochi di guerra
L'Osservatore Romano
«Come si può parlare di pace quando poi si alimentano guerre nella regione? Quali sono le conseguenze dei conflitti in Siria, in Iraq, in Libia, nello Yemen? Solo morti, odio, violenze. Dov’è la democrazia che qualcuno voleva portare? Solo disastri. Nonostante tutto credo che si possa ancora sperare e vivere in dignità e rispetto». Parole del maronita Paul Karam, presidente di Caritas Libano, che in questi giorni ha incontrato un gruppo di delegati di alcune Caritas diocesane italiane.
SIR
Quello di Papa Francesco è “un progetto di rinnovamento che, su un piano di forte concretezza, è al tempo stesso spirituale, dottrinale e, in senso lato, politico”. Lo scrive il fondatore del Gruppo Abele e di Libera, don Luigi Ciotti, nello speciale di Vita Pastorale dedicato ai cinque anni di pontificato di Papa Francesco. “C’è chi ha parlato di ‘rivoluzione’ – spiega -. Ma la parola si presta a facili equivoci e banalizzazioni di vario genere, meglio dunque parlare di ‘riconversione’: il senso profondo delle parole, dei segni e dei gesti di Francesco (...)
esdiario.com
(Laura Méndez)  Te enseñamos algunas de las construcciones religiosas más sorprendentes que existen. Tal vez si te proponemos hacer un recorrido por diferentes iglesias del mundo, no te resulte un viaje muy motivador, pero en esta ocasión  te sugerimos un circuito alternativo lleno de esrtructuras inusuales y datos. Es la iglesia mejor conservada del conjunto de templos ortodoxos labrados en piedra en la zona. Este yacimiento rupestre fue construido como una representación de la tierra santa por la Dinastía Zagüe. En la actualidad continúan su actividad religiosa y reciben la visita de multitud de peregrinos y turistas. (...)
repubblica.it
Le Nazioni Unite chiedono una tregua di "almeno 30 giorni" per consentire gli aiuti umanitari e l'evacuazione dei civili. Mosca ottiene che siano esclusi gli attacchi contro i terroristi. Fumata bianca per la tregua umanitaria in Siria: il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha adottato all'unanimità una risoluzione che chiede lo stop ai bombardamenti per "almeno 30 giorni" in tutto il Paese, inclusa l'area di Ghouta, ultimo baluardo dei ribelli in prossimità di Damasco e teatro di una pesantissima offensiva delle forze fedeli al presidente Bashar al Assad in cui in sette giorni hanno perso la vita più di 500 persone. La tregua dovrebbe entrare in vigore "senza indugi", per consentire l'invio di aiuti e l'evacuazione dei feriti e malati gravi. (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Udienza
Udienza ai Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté”. Discorso del Santo Padre 
Alle ore 12 di questa mattina, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté” a Roma in occasione del Simposio organizzato nella ricorrenza della festa del Beato Angelico. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Papa ha rivolto ai presenti all’Udienza:
Cari amici,
vi accolgo in occasione del Simposio che avete organizzato a Roma nella ricorrenza della festa del Beato Fra Angelico. Ringrazio l’arcivescovo Robert Le Gall per le parole che mi ha rivolto a nome vostro. Attraverso di voi, desidero esprimere il mio cordiale saluto a tutti gli artisti che cercano di far risplendere la bellezza, coi loro talenti e la loro passione, come pure alle persone in condizione di fragilità che si ristabiliscono grazie all’esperienza della bellezza nell’arte.
Papa Giovanni Paolo II scrisse nella Lettera agli artisti, «L’artista vive una peculiare relazione con la bellezza.
[Text: Italiano, Français]
"In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli.
Fu trasfigurato davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. E apparve loro Elia con Mosè e conversavano con Gesù. Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Rabbì, è bello per noi essere qui; facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elia». Non sapeva infatti che cosa dire, perché erano spaventati. Venne una nube che li coprì con la sua ombra e dalla nube uscì una voce: «Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!».
DOMENICA 25 FEBBRAIO 2018

sabato 24 febbraio 2018

Italia
Rome's Colosseum turned red to protest Pakistan blasphemy law
Reuters
(Philip Pullella) Rome’s ancient Colosseum was lit in red on Saturday in solidarity with persecuted Christians, particularly Asia Bibi, a woman condemned to death under Pakistan’s blasphemy laws. Hundreds gathered on a rainy night outside the Roman amphitheatre that is a symbol of the martyrdom of early Christians to hear the husband and daughter of Asia Bibi. (...) 
Congo (Rep. Dem.)
RDC: La paroisse de Kinshasa assiégée par des militants du parti présidentiel à la veille d'une marche anti-Kabila
Koaci
La tension est vive à Kinshasa à une journée de la marche interdite des catholiques qui exigent le départ du Président Joseph Kabila , dont le mandat est arrivé à expiration. Ce samedi, près de 200 jeunes du parti présidentiel ont assiégé la Cathédrale Notre Dame du Congo à Kinshasa vers 18 heures à la veille des «marches pacifiques» interdites des catholiques prévues ce dimanche contre le maintien au pouvoir du président Joseph Kabila. (...) 
Perù
Papa Francisco agradeció a peruanos por cálida acogida durante su visita
Publimetro
A menos de un mes de su visita al Perú, el Papa Francisco le envió una carta a Juan Luis Cipriani, cardenal de Lima, para agradecerle a los peruanos por haberlo recibido tan cálidamente. El Sumo Pontífice estuvo en Perú el 18, 19, 20 y 21 de enero en Puerto Maldonado, Trujillo y en Lima para hacer difundir la palabra de Dios a sus fieles seguidores. (...)
Siria
Onu, sì alla tregua umanitaria in Siria per 30 giorni
tio - Ansa
(Alberto Zanconato) Esenti dal cessate il fuoco saranno gli attacchi contro Isis, al Qaida, al Nusra e altri «gruppi, individui ed entità» affiliati con i terroristi, come voluto da Mosca -- Dopo quasi tre giorni di trattative serrate, e mentre continuano i bombardamenti, è finalmente fumata bianca all'Onu su una risoluzione che prevede una tregua in tutta la Siria, compresa l'enclave ribelle della Ghuta orientale, alle porte di Damasco. Il documento, che prevede una cessazione delle ostilità di «almeno 30 giorni», è passato all'unanimità. (...) 
Italia
Card. Parolin al Colosseo: non può esistere un Medio Oriente senza cristiani
Vatican News
La potenza del Signore agisce nei martiri cristiani: così il Segretario di Stato Vaticano cardinale Pietro Parolin portando il saluto del Papa alla manifestazione che ha visto il Colosseo colorarsi di rosso per ricordare il sangue dei cristiani dei primi secoli (...)
huffingtonpost.it
(Maria Antonietta Calabrò) #ColosseoRosso. Rosso sangue. Sangue dei martiri cristiani in tutto il mondo. In collegamento video con Aleppo, città martire della Siria (i cristiani sono ridotti a circa 30mila persone, mentre all'inizio della guerra erano in 250mila) dove è stata illuminata di rosso la cattedrale maronita di Sant'Elia. In collegamento video anche con Mosul (Iraq) e la chiesa "tinteggiata di rosso" di San Paolo. Davanti all'Anfiteatro Flavio cioè al luogo simbolo della persecuzione contro i cristiani ai tempi dei Romani (...)
Italia
Domenica pomeriggio il Papa nella parrocchia romana di San Gelasio. Protagonisti poveri e sofferenti
L'Osservatore Romano
(Gianluca Biccini) Prima i più piccoli, poi gli ammalati, quindi i poveri, gli immigrati e una famiglia tragicamente colpita dal terremoto del 24 agosto 2016 saranno i protagonisti della visita pastorale di Papa Francesco alla parrocchia romana di San Gelasio, in programma a Ponte Mammolo domenica pomeriggio, 25 febbraio.
AFP
Le pape a reçu samedi au Vatican les proches d'Asia Bibi, une chrétienne pakistanaise condamnée à mort pour blasphème, ainsi qu'une jeune Nigériane victime de Boko Aram, a indiqué la fondation "Aide à l'Eglise en détresse". "Je pense très souvent à ta mère et je prie pour elle", a assuré le pape François à Eisham, l'une des filles d'Asia Bibi, qui rencontrait le souverain pontife pour la deuxième fois, en compagnie de son père Ashiq Masiq. (...)
Sri Lanka
Leader religiosi sulla crisi politica nel paese. Stabilità per lo Sri Lanka
L'Osservatore Romano
Profonda preoccupazione è stata espressa dai leader religiosi dello Sri Lanka per il riacutizzarsi della crisi politica che potrebbe avere gravi conseguenze a livello economico, ma anche compromettere i delicati sforzi di riconciliazione tra i cingalesi e i tamil. L’esito del voto del 12 febbraio scorso per il rinnovo dei governi locali ha infatti innescato un processo di forte incertezza a livello nazionale. Subito dopo la vittoria del suo partito l’ex presidente, Mahinda Rajapaksa, ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha chiesto l’immediato scioglimento del parlamento e l’indizione immediata di elezioni politiche.
El Salvador
“La paz es posible pero depende de nosotros”: cardenal Rosa Chávez
Diario CoLatino
(Gloria Silvia Orellana) El cardenal Gregorio Rosa Chávez afirmó en una entrevista con el Vaticano News que el país estaba “en un nivel tan grave en la situación de violencia, que es como si estuviéramos en otra guerra, donde no hay con quién negociar”. “Esperamos que con Monseñor Romero (...)
Sud Africa
I cattolici sudafricani contro ogni razzismo
L'Osservatore Romano
«Xenofobia» è una parola che forse nessuno avrebbe mai pensato di associare alla cronaca recente del Sud Africa. Eppure, nel paese che ha saputo combattere e vincere l’apartheid, vasti strati della popolazione nutrono sentimenti xenofobi nei confronti di migranti provenienti da altre parti dell’Africa. Per questo la Chiesa cattolica, che è molto impegnata nell’accoglienza, dedica quest’anno la quaresima principalmente alla preghiera e alla riflessione contro razzismo e xenofobia. La Southern African Catholic Bishops’ Conference ha infatti pubblicato una guida quaresimale che contiene proposte di preghiera e tracce di riflessione penitenziale sul tema specifico del razzismo.
Vaticano
Une nouvelle femme en responsabilité à la Curie
La Croix
Sœur Carmen Ros Nortes a été nommée vendredi 24 février sous-secrétaire de la Congrégation pour les instituts de vie consacrée et les sociétés de vie apostolique. -- Le pape François a nommé, vendredi 24 février, la religieuse espagnole Carmen Ros Nortes, 64 ans, des Sœurs de Notre-Dame de la Consolation, sous-secrétaire de la Congrégation pour les instituts de vie consacrée et les sociétés de vie apostolique. (...)
Guatemala
Guatemala City Archbishop Vian, critic of graft, dies at 70
AP - Washington Post
Roman Catholic authorities say Oscar Julio Vian, archbishop of Guatemala City and an outspoken critic of corruption in the Central American nation, has died at 70. Auxiliary Bishop Raul Martinez said Saturday at a news conference that Vian’s death in the early morning had been reported to the Vatican. Vian had battled cancer for months, and in the last week the archdiocese announced that his condition had worsened. (...)
Vatican Insider
(Domenico Agasso jr) Il Presidente internazionale di Aiuto alla Chiesa che Soffre - Acn interviene all’iniziativa del Colosseo illuminato di rosso in ricordo dei martiri cristiani. Il Colosseo è illuminato di rosso. Contemporaneamente, lo sono la cattedrale maronita di Sant’Elia ad Aleppo, in Siria, e la chiesa di San Paolo a Mosul in Iraq. È un’iniziativa di Aiuto alla Chiesa che Soffre - Acn. Il presidente internazionale di Acn, il cardinale Mauro Piacenza, interviene a Roma invocando l’abbattimento in tutto il mondo delle «mura di morte e indifferenza», per «costruire vita e pace». (...)
cittadellaeditrice.com
(Andrea Grillo) La seconda parte del contributo di L. Della Pietra trae le conseguenze attuali della ripresa del dibattito sulla “forma fondamentale” della eucaristia, rivelandone radici antiche e attuazioni pastorali di grande rilievo, in profonda continuità con il progetto conciliare di “riforma” della liturgia. Ne derivano considerazioni acute e di grande respiro.
Eucaristia: questione di “forma”. (...)
Filippine
Cardinal Tagle: Bring back ‘every life is a gift’ mentality
CBCPnews
Speaking to thousands gathered for this year’s Walk for Life at the Quirino Grandstand, Manila Archbishop Luis Antonio Cardinal Tagle urged the faithful to counter the world’s “materialism and pragmatism” by seeing every life “as a gift.” “One thing that is changing our view on life and valuing of life is the changing of the mentality… Because the prevailing culture, the view on the world and life is too functional, pragmatic and a bit materialistic. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienza
*** Udienza ai Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté”. Discorso del Santo Padre
 
Alle ore 12 di questa mattina, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté” a Roma in occasione del Simposio organizzato nella ricorrenza della festa del Beato Angelico. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Papa ha rivolto ai presenti all’Udienza:
Cari amici,
vi accolgo in occasione del Simposio che avete organizzato a Roma nella ricorrenza della festa del Beato Fra Angelico. Ringrazio l’arcivescovo Robert Le Gall per le parole che mi ha rivolto a nome vostro. Attraverso di voi, desidero esprimere il mio cordiale saluto a tutti gli artisti che cercano di far risplendere la bellezza, coi loro talenti e la loro passione, come pure alle persone in condizione di fragilità che si ristabiliscono grazie all’esperienza della bellezza nell’arte.
Papa Giovanni Paolo II scrisse nella Lettera agli artisti, «L’artista vive una peculiare relazione con la bellezza.
Irlanda
Third collection to fund Pope’s visit this weekend
The Irish Times
The third national collection to help fund the visit of Pope Francis and the World Meeting of Families in Dublin (WMoF2018) next August takes place in parishes across Ireland this weekend. Archbishop of Dublin Diarmuid Martin has estimated the cost of both at €20million. He said the two national collections which took place last year brought in €5 million.  (...)
Vatican Insider
(Domenico Agasso jr) Il Papa riceve marito e figlia – a cui dice: «Penso spesso a tua madre» - della donna da anni in carcere in Pakistan per blasfemia; con loro una giovane nigeriana rapita dai jihadisti. «Penso molto spesso a tua madre e prego per lei». Papa Francesco lo rivela ad Eisham Ashiq, la figlia di Asia Bibi, che salutando il Pontefice durante l’udienza in Vaticano lo abbraccia. Il Pontefice la riceve insieme al padre e a una ragazza nigeriana vittima (...)
La figlia di Asia Bibi: ho portato al Papa il bacio di mamma (Vatican News)
Tv2000, in collaborazione con il Vatican Media, trasmette in diretta la visita di Papa Francesco alla parrocchia San Gelasio I Papa, in via Fermo Corni a Ponte Mammolo, a Roma, attraverso lo speciale del Tg2000 a partire dalle 15.20. Dalle 15.45 alle 16.30 l’incontro con i bambini e gli anziani e alle 17.30 la messa presieduta da Francesco.
***
(Da Romasette) È festa a Ponte Mammolo: domenica 25 febbraio, alle ore 16, Papa Francesco si recherà in visita nella parrocchia San Gelasio I Papa, in via Fermo Corni. I bambini, i ragazzi del catechismo, i giovani dell’oratorio e le famiglie saranno i primi a incontrare il pontefice nel campo sportivo; poi i malati, gli anziani, i poveri e gli operatori del centro Caritas, nel teatro parrocchiale.
Congo (Rep. Dem.)
RDC: les catholiques promettent de marcher dimanche contre Kabila
AFP - AfricaTimes
Des catholiques de Kinshasa ont promis vendredi de marcher dimanche contre le maintien au pouvoir du président Joseph Kabila, au terme d'une prière pour la paix en République démocratique du Congo à l'appel du pape François. Des centaines de fidèles ont participé à des messes dans des paroisses de la capitale et à d'autres exercices spirituels durant la journée. (...)
Vaticano
François face à la pédophilie: le soupçon
cath'lib
(René Poujol) Il est difficile de dire que rien n’a été fait mais aussi douloureux de constater que l’essentiel reste à entreprendre. -- «La question de la pédophilie risque de devenir une épine dans le pontificat de François» prophétisait le vaticaniste italien Marco Politi dans un article du 3 mars 2016. (...)
Messico
La Iglesia en México: “El robo de arte sacro es un delito permanente”
Vida Nueva
(Miroslava López) De acuerdo con la Dimensión Episcopal de Bienes Culturales y Arte Sacro, se trata de un problema serio, por lo que es importante actuar no solo para que no siga creciendo, sino para la detección temprana y recuperación de las obras -- Los sondeos realizados por la Dimensión de Bienes Culturales y Arte Sacro (DIBEAS) de la Conferencia del Episcopado Mexicano (CEM) revelan que si bien no existe un modus operandi único (...)
Cile
Obispo Goic por caso Barros: "Yo habría dado un paso al costado"
ADN
El sacerdote Alejandro Goic volvió a referirse sobre las acusaciones de encubrimiento que pesan en contra del obispo Juan Barros por el caso Karadima. El obispo de Rancagua dejó en claro su postura en medio de las entrevistas que ha realizado en Chile monseñor Charles Scicluna y el sacerdote español Jordi Bertomeu, y aseguró que si él fuese el cuestionado, hubiese optado por dar un paso al costado. "Yo, hijo de la Iglesia, (...)
Venezuela
L'Arcivescovo di Caracas: il governo “invece di cercare il potere assoluto, risolva la terribile situazione”
Fides
“Il governo, invece di stringere il cerchio antidemocratico contro il popolo venezuelano, dovrebbe piuttosto risolvere la terribile situazione economica della paralisi dei trasporti, dell'inflazione sfrenata, dei prezzi alle stelle, della fame e della mancanza di medicine" (...)
Stati Uniti
Nuovo appello di padre Weinandy al papa: Con questa falsa misericordia si distrugge la Chiesa
Settimo Cielo - L'Espresso
(Sandro Magister) Di padre Thomas G. Weinandy tutti ricordano la lettera aperta che inviò a papa Francesco la scorsa estate, da lui resa di dominio pubblico il 1 novembre su Settimo Cielo: Un teologo scrive al papa: C'è caos nella Chiesa, e lei ne è una causa. Oggi, sabato 24 febbraio, egli torna alla carica con la conferenza che ha tenuto questa mattina a Sydney, promossa dalla Notre Dame University dell'Australia. (...)
Vaticano
Montini, i giornalisti e i geroglifici. Recuperato un discorso di Paolo VI alla Stampa estera in Italia
L'Osservatore Romano
-Un rapporto difficile ma indispensabile (Giovanni Maria Vian)
-Discorso di Paolo VI alla Stampa estera in Italia

-Una simpatia antica (Marcello Semeraro)
Un rapporto difficile ma indispensabile
(Giovanni Maria Vian) Un librino tanto piccolo quanto intelligente è Paolo VI, i giornalisti e i geroglifici (Monopoli, Edizioni Viverein, 2018, pagine 51, euro 5) curato da monsignor Leonardo Sapienza e introdotto da Marcello Semeraro, vescovo di Albano. Il titolo singolare è tratto da un’espressione che Montini rivolge ai giornalisti della Stampa estera in Italia il 28 febbraio 1976 in un discorso in buona parte improvvisato e che è stato recuperato dal prezioso archivio sonoro della Radio vaticana.
Cina
Il teologo. «Noi cattolici cinesi desideriamo l'unità»
Avvenire
Chiaretto Kin Sheung Yan è un teologo cinese di stanza a Shanghai. È ricercatore all'Istituto Universitario Sophia di Loppiano, fondato da Chiara Lubich e guidato da Piero Coda. Ha conseguito il dottorato in Missiologia alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Ha pubblicato nel 2015 con EMI «Il Vangelo oltre la Grande Muraglia» (288 pagine, 18 euro) con prefazione dello storico Agostino Giovagnoli.(...)
Guatemala
Comunicado oficial al pueblo de Guatemala sobre el fallecimiento de S. E. R. Mons. Oscar Julio Vian Morales, SDB
Arzobispado de Santiago de Guatemala
Les compartimos el Comunicado Oficial sobre el fallecimiento de S. E. R. Mons. Oscar Julio Vian Morales, sdb -- El dia de hoy, siendo las 2.32 de la mañana, el Señor llamó a Su presencia a quien fuera pastor de su pueblo, el (...) 
Venezuela
La Iglesia católica y el chavismo: un enfrentamiento que se renueva
El Observador
(Fabiana Culshaw) La actitud crítica de la Iglesia católica con el gobierno de Nicolás Maduro por la inédita crisis económica y política de Venezuela la puso en la celosa mira de los funcionarios chavistas que intentan acallar las voces cuestionadoras que se escuchan en las homilías. (...)
Italia
Nuova intesa sull’assistenza religiosa ai militari in Italia
L'Osservatore Romano
(Giuseppe Dalla Torre) Garanzia più piena della libertà religiosa per gli appartenenti alle Forze armate italiane e recupero delle funzioni più propriamente spirituali e pastorali del cappellano militare: questi i principi cui si è ispirata la commissione paritetica Santa Sede - Italia nella elaborazione del testo di una specifica Intesa, attuativa dell’articolo 11 dell’Accordo di revisione del Concordato del 1984. Intesa che è stata formalizzata dal segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, e dal presidente del Consiglio, onorevole Paolo Gentiloni, nel corso del consueto incontro annuale in occasione dell’anniversario dei Patti Lateranensi.
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Offrire un dono gradito a Gesù è dedicare tempo a una persona difficile, aiutare qualcuno che non ci suscita interesse." (24 febbraio 2018)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Vaticano
Il ricordo di Paolo VI, formatore della classe politica cattolica, che presto sarà Santo
Formiche
(Francesco Gnagni) Educatore alla fede ma anche e soprattutto formatore della classe politica cattolica. Dialogava, dava consigli, faceva escursioni con gli stessi giovani: al cugino che aveva crisi di fede anticipò in una lettera, in sintesi, le linee educative che servirono poi a guida dell’operato della Fuci. (...)
religiondigital
(José Manuel Vidal) "Ahora se ve con claridad la importancia y la urgencia de una pronta solución".  La vida pastoral en Osorno ha sido frenada "por la problemática convivencia entre el obispo Barros... con su clero, los fieles y la ciudadanía". Este es el mensaje que trasladó al padre Jordi Bertomeu el sacerdote Peter Kliegel esta semana en su reunión con uno de los investigadores papales en Chile para indagar en el "caso Barros". Situación ante la que Kliegel confía en que el Papa Francisco encuentre la solución correcta para (...)
Domani pomeriggio Francesco visiterà la parrocchia dedicata a San Gelasio I Papa, grande pontefice e grande uomo di dottrina, ricordato anche perché fu l'ultimo Papa africano e la guida del Sinodo del 494 nel quale fu redatto il decreto che porta il suo nome e che distingue i libri rivelati accettati dalla Chiesa cattolica da quelli considerati come apocrifi. Gelasio I fu Papa tra il 1° marzo 492 e il 21 novembre 496. I Papa africani sono: Vittore I, Milziade (conosciuto anche come Melchiade) e Gelasio I, "luminosi esempi - ha scritto Giovanni Paolo II nell'esortazione apostolica Ecclesia in Africa - che appartengono al patrimonio comune della Chiesa". (LB)
Vaticano
Sala stampa della Santa Sede 
[Text: Italiano, English, Español]
foto Vatican Media
Nella mattinata di oggi il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, la Presidenza collegiale di Bosnia ed Erzegovina, composta da S.E. il Sig. Dragan Čović, Presidente di turno, da S.E. il Sig. Mladen Ivanić e da S.E. il Sig. Bakir Izetbegović, i quali si sono successivamente incontrati con l’Em.mo Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato dall’Arcivescovo Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.
La Tercera
Es la primera mujer en el cargo y acaba de cumplir un año de gestión. Aquí habla de ello y de sus deseos de difundir la colección en el mundo. Ya lo hizo en Chile con El Mito de Roma en el Centro Cultural La Moneda. Hace pocos días anunció que está en conversaciones con el Museo de Andy Warhol en Pittsburg para llevar el próximo año la obra del reconocido artista pop -aquella que revela su faceta más desconocida de cristiano practicante- a los Museos Vaticanos. (...)
Vaticano
Udienza ai Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté”. Discorso del Santo Padre
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, Français]
Alle ore 12 di questa mattina, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté” a Roma in occasione del Simposio organizzato nella ricorrenza della festa del Beato Angelico. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Papa ha rivolto ai presenti all’Udienza:
Discorso del Santo Padre

Cari amici,
vi accolgo in occasione del Simposio che avete organizzato a Roma nella ricorrenza della festa del Beato Fra Angelico. Ringrazio l’arcivescovo Robert Le Gall per le parole che mi ha rivolto a nome vostro.
Sala stampa della Santa Sede
Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza:
- S.E. Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo di Cefalù (Italia);
- Membri della Presidenza Collegiale della Bosnia ed Erzegovina, e Seguito;
- S.E. Mons. Domenico Cancian, F.A.M., Vescovo di Città di Castello (Italia);
- Familiari di Asia Bibi e la Sig.ra Rebecca Bitrus;
- Il Professor Giuseppe Dalla Torre, Presidente del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano, con i Promotori di Giustizia.
- Membri del Movimento “Diaconie de la Beauté”.